“Nel Dojo, luogo per la ricerca della Via… l’Anima Farfalla vola verso la Trasformazione e la Rinascita.”

Dojo delle Farfalle Viso Buddha
Dojo delle Farfalle Reiki Chakra
Dojo delle Farfalle Stagno Zen
Dojo delle Farfalle Simbolo Tao

 

“Il Dojo… Luogo per la Ricerca della Via”

Dōjō (道場), comunemente traslitterato come Dojo, è un termine giapponese composto da due ideogrammi, “Dō” che significa “Via” e Jō” che significa “Luogo”, ovvero “Luogo per la Ricerca della Via”, dove il termine “Via” è inteso come sentiero di vita per una crescita Fisica e Spirituale.

In origine, il termine ereditato dalla tradizione Buddhista Cinese, indicava il luogo in cui il Buddha ottenne il risveglio e per estensione i luoghi destinati al Raccoglimento, alla Meditazione Spirituale e alla pratica Religiosa nei templi Buddhisti. Successivamente, il termine venne adottato nel mondo militare, nella pratica del Bujutsu e delle Arti Marziali.

In Occidente viene impropriamente tradotto in palestra ed inteso unicamente come spazio per l’allenamento, mentre nella Cultura Orientale il Dōjō è il luogo nel quale si può raggiungere, seguendo la “Via”, la perfetta unità tra Zen (mente) e Ken (corpo) e, quindi, il perfetto Equilibrio Psicofisico, massima realizzazione della propria individualità.

Nel Dōjō occorre essere sempre sinceri e gioiosi, abbandonando ogni considerazione di fama e di ricchezza, dimenticando i pregiudizi di razza, sesso e stato sociale.
L’ardore della pratica deve unirsi ad un’atmosfera di ricerca interiore.

Tre sono le qualità indispensabili per accedervi, una buona educazione, un grande amore per l’arte, fiducia nel maestro.
Il Dōjō, oltre che luogo di pratica, è scuola morale e culturale dove i praticanti si preparano ad affrontare il mondo esterno con umiltà.

Dojo delle Farfalle Lao Tzu Bruco

“La Farfalla”

La Farfalla è un animale simbolico per eccellenza, lo è sempre stato sin dai tempi più remoti. Nell’Enciclopedia dei simboli, a proposito della Farfalla e della sua naturale Metamorfosi c’è scritto:
“La meraviglia per questo fenomeno che si origina e si sviluppa senza interventi esterni, conducendo l’animale dalla condizione di bruco a quella di larva ed infine di Farfalla, colpisce profondamente gli uomini, che sono così spinti a riflettere sulla propria trasformazione spirituale. Si convincono in tal modo di essere in grado di abbandonare la loro natura corporea ed ascendere al cielo della luce eterna”.

Nel simbolo è pertanto racchiuso uno sfondo metafisico che presuppone segrete affinità, quasi una mistica compenetrazione reciproca, tra il mondo visibile e l’invisibile, il punto d’incontro tra il tempo e l’eternità. La Farfalla deve affrontare diverse fasi di crescita: da crisalide accede ad un livello di maturazione superiore fino all’ultimo stadio che le consente di librarsi in volo.

La metamorfosi della Farfalla è fondamentale per comprenderne il simbolismo: è sostanzialmente un segno di trasformazione e di rinascita, al pari della Fenice. Rappresenta l’anima che, uscita dal corpo, raggiunge un grado superiore di perfezione. In questo caso la crisalide rappresenta il corpo umano che contiene le potenzialità dell’essere e la Farfalla che esce è, come detto, un simbolo di rinascita. La Farfalla inizia la sua vita strisciando e, in seguito, attraverso un processo di trasformazione, impara a volare portando sulle sue ali i colori dell’arcobaleno. Essa ci insegna che ogni metamorfosi, sia pure la peggiore, possiede un suo ordine.
(Hans Biedermann, 1996. DICCIONARIO DE SIMBOLOS. Edizioni Paidos – Barcelona, Titolo originale Knaurs Lexicon der Symbole)

Dojo delle Farfalle Spirito Farfalla

Dojo delle Farfalle, riscopri la ``Tua Vera Essenza``

Gentili Amici, il ``Dojo delle Farfalle``
Vi invita a sperimentare un nuovo percorso alla ricerca della ``Vostra Via``, del ``Vostro Centro``, che Vi donerà benefici Energetici, Emotivi, Fisici e Psicologici, grazie ai nostri Trattamenti di Riequilibrio Energetico eseguiti con tecniche di Komyo Reiki e Chelazione, Lezioni private di TaiJi Quan Yang e Qi Gong.

Gassho, Amituofo

Tu Crei te stesso in ogni momento. Non sei nato come entità fissa, ma come potenzialità infinita.

Così come le piante affondano le radici nel terreno da cui succhiano l’energia vitale, allo stesso modo esistono radici che succhiano l’energia dall’anima.
Grazie a queste radici il corpo rimane in vita.
Le radici della pianta affondano nel terreno, le radici del corpo umano affondano nell’anima, se non sappiamo nulla delle nostre radici, non potremo mai entrare nel mondo di un meditatore.

Osho

Dojo delle Farfalle Reiki scritta

MARIA ROSA

MASTER KOMYO REIKI
2° Liv. CHELAZIONE ENERGETICA
MASTER CHANNELING
Attestati conseguiti grazie ai preziosi insegnamenti della prima ``Komyo Reiki teacher italiana Chiara Grandi``, presso la
Komyo ReikiDo.

Dojo delle Farfalle Drago Cinese

ALBERTO

ISTRUTTORE TAIJI QUAN
Stile YANG
Diploma conseguito nel 2001
grazie ai preziosi insegnamenti del ``Maestro Walter Lorini``
presso la PWKA,
Professional Wushu Kung Fu
Association.